Memorial  Lawrence Ferlinghetti letture di Poesie

A Lawrence Ferlinghetti di Nat Scammacca

LOVELOVE LOVE

 

Dalle penne   dei bravissimi   quelli

[IN i capigruppo

e diciamo pure i migliori

sempre parole incomprensibili

porca miseria! in segreto.

Mai verità-luce trasuda da simile

[inchiostro.

Ha mai gruppo chiuso

o

quello che gira IN

avuto luce?

Sono finestre

aperture

o

chiusure?

In Sicilia le nuvole passano

alte – stendi le mani!

ecco i tuoi occhi!

prendi una piuma

OUT OUT – periferia

è luce? – tenue   di albe   fresche-

[ingenue

quasi. Nuove?

Tremolio-increspature-ondette

scrivendo con l’acqua

NOI.

L’IO NEL NOI

dalla provincia lontanissima

parole vive e acqua luce mare.

Sogniamo crescendo perché il sogno

[è vita

la vita è un sogno … bello

perché luce.

Il buio è senza sogno

per questo è buio.

Non siamo pietre

e allora .. ,

voglio sentire la tua canzone

[lontana

VOGLIO PARLARE

ballare con te VOGLIO

sognando e tu vivendo in me,

non siamo pietre.

Il nostro silenzio è pure canto.

Ci sono silenzi nostri di secoli

che cantano

perché silenzi vivi

silenzi che si vestono di parole

e vanno per le strade del mondo

OVUNQUE.

NOI siamo soltanto NOI

NOI è soltanto un cerchio chiuso

è GRUPPO chiuso.

VIVA L’ANTIGRUPPO OVUNQUE!

perché ci sei TU – i tuoi

e pure IO.

Lo so – là in fondo lontanissimo ci

[siete tutti

e esistete – come noi.

Anche quest’isola può essere

[ penisola

quando la lingua tua è tua

la lingua mia è mia

 

qui luogo-spazio-tempo non è

[chiuso.

Sì! la lingua tua è tua

Sì! la lingua mia è mia

e tuttavia SIMILI NELLE

[DIFFERENZE

e soltanto nelle differenze

e VIVA LE DIFFERENZE!

Un libro diverso a ogni scolaro

il centro capovolto

giù direttori e capigruppo

giù il maestro dalla cattedra.

Guidatemi solo se i miei occhi

sono ciechi

con questi miei occhi voglio vedere

con questa mia bocca voglio

[parlare

Tu esisti soltanto se esisto io

io esisto soltanto se esisti tu.

Non annullarmi

non ignorarmi

respiro penso e vivo

come DUNCAN in Scozia

FERLINGHETTI in California

e Bly in Minnesota

Stettner & Georgakas a N. Y.

Nat, Cane, Pietro, Certa

Diecidue, Pirrera e Apolloni in

[Sicilia

e nello spazio CALI’.

Assolutamente no

come

Sanguineti

Balestrini

Squarotti

Lanuzza

Di Maio.

Per questo il buio è lontano

lontanissimo

per questo la luce è vicina

vicinissima.

E allora?

Acqua-poesia-parole scorrono per le

[strade del mondo.

Non sentiamo voci segrete

per orecchi segreti.

Sappiamo ora

che semplici parole populiste

[frantumano case di cristallo

ovunque cuori cantano a cuori

ovunque orecchi ascoltano parole o

parole-mani si uniscono a parole-

[mani

UNITI e DIVISI

divisi e uniti – ANTIGRUPPO

Duncan dice si, guardiamo fuori

perché

Lawrence dice si affacciamoci

e Zagarrio parla di luce

scendiamo nelle strade del mondo

dove i figli di Whitman ci aspettano

dove Yessiph Shyryn ci aspetta

amore amore amore disse Santo

[Calì

love love love cantò mille molte

[Charlot

per tutti per gli altri

per te

e specialmente per me.

 

Nat Scammacca